SD 64
Disinfettatrice per Sonde endo rettali ed endo vaginali
Pulire e Disinfettare le Vostre Sonde ecografiche in totale sicurezza
Sicurezza del PAZIENTE
La disinfettatrice automatica rispetta i tempi, 
la concentrazione del disinfettante e la 
temperatura di lavaggio… 
La Vostra sonda à pulia e disinfettata, 
Avete una tracciabilità del processo.

Sicurezza del MATÉRIALE : 
i tempi d’esposizione della sonda 
agli agenti detergenti e disintettante sono controllati… 
un test d'isolamento elettrico è eseguito, 
Le Vostre sonde sono preservate.

Sicurezza degli OPERATORI : 
Gli operatori non manipulano più prodotti tossici o irritanti… 
Le Votre squadre di lavoro lavorano in condizioni migliori. 

HYGIETRONIC commercializza una disinfettratrice automatizzata per sonde endo rettali ed endo vaginali.

SD 64 è una disinfettatrice di ultima generazione.

Il lavaggio e la disinfezione di una sonda ecografica era eseguito fino ad oggi manualmente e senza vera tracciabilità.

La disinfettatrice presentata da  HYGIETRONIC  revoluziona il riprocessing di questo tipo di sonda ecografica.

Il concetto del prodotto riposa su tre pilastri:
SICUREZZA DEL PAZIENTE 

Un processo completo è articolato di una fase di detersione ed una fase di disinfezione.
L’efficaccia della fase di disinfezione è data da una concentrazione, un tempo d'esposizione ed una temperatura di contatto.

La disinfettatrice automatica esegue una doppia pulizia con un detergente, la fase di disinfezione utilizza un'acido péracetico (Glutaraldehyde su richiesta). 

Il systema automatico controlla queste differenti fasi ed assicura un processo d lavaggio e di disinfezione optimum. 

SD 64 rispetta il tempo, la concentrazione  e la temperatura di lavaggio e disinfezione. La sonda è pulita e disinfettata, il systema consenta una tracciabilità del ciclo di lavagio e disinfezione mediante una stampanta incorporata.
 
L’installazione è semplice, basta un collegament elettrico di 230V, un'alimentazione in acqua fredda e calda ed un collegamento, tramite sifone, alla rete fognaria urbana. 

SD 64 è montato
 su ruote piroettanti, puo' essere facilmente spostato. 

Un gruppo di filtrazione è disponibile allo scopo di controllare la qualità dell'acqua in amonte della disinfettatrice.

La sonda è introdotta nel cilindro di disinfezione, il connettore ecografico è bloccato sulla base di controllo elettrico.

Un ciclo viene selezionato sul pannello di controllo ed il processo è avviato automaticamente.

Le fasi di prelavaggio e di lavaggio assicurano la détergenza della sonda. 

La fase di disinfezione utilizza l’acido 
peracetico (APA) per raggiungere una disinfezione detta di alto livello. 
A ciclo completato, la sonda può essere riutilizzata immediatamente.

In Francia gli aldehydi sono fortemente sconsigliati per loro potere mutageno e 
la loro propensione a generare il biofilm su 
gli strumenti, tuttavia 
SD 64 è stato 
validato con un Glutaraldehyde se le
sonde ecografiche non fossero compatibili con un'APA ma, il tal caso, il ciclo d'autodisinfezione della macchina deve essere eseguito con un'APA.
SD 64 è una disinfettatrice certificata CE MDD Classe IIB, è validata secondo la norma ISO 15883-4. 

SICUREZZA DEL MATÉRIALE 

I tempi di esposizione della sonda agli agenti detergenti e disinfettante sono stettamente controllati.
Il manipolo di commando della sonda ed il connettore ecografico non posso essere immersi per inavvertenza nel bagno di disinfezione.

La sonda puo' rimanere nel cilindro di disinfezione a ciclo compiuto senza rischio per l'involucro del cristallo ecografico. 
Un test di tenuta stagna è eseguito durante tutto il ciclo per controllare l'integrità della guaina del critallo ecografico.

Le sonde sono preservate.

SICUREZZA DEL PERSONALE

Gli operatori addetti alla disinfezzione delle sonde non minipolano più agenti chimici tossici o irritanti.
Una volta i flaconi di detergente e di disinfettante installati nella disinfettatrice , gli operatori non manipolano più prodotti chimici.

I prodotto utilizzati durante il cyclo sono evacuati in fogna urbana alla fine di ogni ciclo (Single Wash). Il détergente utilizzato e l’acido peracetico sono dei elementi biodegradabili che non generano residui tossici. 

La disinfettatrice non provoca emanazioni nocive.

Il personale medico opera in condizioni migliori riducendo i rischi d'esposizione algli agenti chimici. 

Il SD 64 esiste in versione Multi-Wash, l'agente disinfettante è riutilizzato più volte e lo scarico del cilindro di disinfezione avviene nel flacone di disinfettante. 
Il SD 64 puo' usare un disinfettante a base di Glutaraldehyde.

HYGIETRONIC      84 Av. de Joan Marti  -  AD200 ENCAMP -  PRINCIPAT D'ANDORRA